Manager dell’agroenergia? In Sardegna si può  se adeguatamente formati e con le competenze. Dal Sistema Confartigianato 51 posti a sostegno della creazione d’impresa: scadenza iscrizioni il 1° agosto

In Sardegna l’agroenergia crea imprese, posti di lavoro e incrementa l’economia. Soprattutto se i manager delle imprese produttrici hanno le necessarie competenze e sono adeguatamente formati. E per diventare imprenditori nel settore dell’agroenergia, attraverso un percorso specifico e gratuito, a Oristano, Cagliari e Nuoro sono stati messi a disposizione ben 51 posti e un totale di oltre 6mila ore di lezione, tutte riguardanti il settore bioenergetico, che sfoceranno in tante opportunità per diventare manager di questo settore in pieno sviluppo.

Il percorso, al quale potranno candidarsi donne e uomini maggiorenni e residenti in Sardegna, inattivi o inoccupati o disoccupati, in possesso del diploma di scuola media superiore, è organizzato dalle Agenzie formative del Sistema Confartigianato, Artigian Service e Scuola&Formazione, le cui iscrizioni scadranno improrogabilmente il prossimo 1 agosto, consentirà l’acquisizione delle competenze necessarie ad avviare una impresa in ambito agro energetico. Nei territori coinvolti, infatti, il numero di impianti energetici a biomasse è in aumento, ma il numero non è ancora sufficiente a coprire le esigenze locali.

Durante il corso saranno forniti gli strumenti e le informazioni per accedere, al termine del percorso formativo, ai finanziamenti (già attivi o in via di pubblicazione) messi a disposizione dalla Regione e dal Fondo Europeo per l’avvio di una nuova attività nel settore agro energetico o la riconversione di una già esistente.

 

Alle corsiste e ai corsisi, che presso ogni sede saranno impegnati per 120 ore tra formazione e accompagnamento al lavoro, verranno insegnate materie come la progettazione e avvio di una nuova attività nel settore bioenergetico, il project e risk management nel settore bioenergetico, la consulenza preliminare all’avvio delle nuove attività economiche e l’assistenza tecnica e consulenza all’avvio delle nuove attività.

A conclusione del percorso formativo, previo superamento esame finale, le allieve e gli allievi riceveranno l’attestato di partecipazione al corso.

Tutto è finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna e dal Fondo Sociale Europeo (POR Sardegna FSE 2014-2020) nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Green & Blue Economy” relativo alle “Attività integrate per l’empowerment la formazione professionale, la certificazione delle competenze, l’accompagnamento al lavoro, la promozione di nuova imprenditorialità, la mobilità transnazionale negli ambiti della Green & Blue Economy”, LINEA C, rivolto a coloro i quali intendono avviare un’impresa nel settore dell’agroenergia.

Per la presentazione delle domande d’iscrizione, o per le informazioni, è necessario consultare i siti http://formazioneartigianservice.it/,  https://www.sardegnaimpresa.it/aperte-le-iscrizioni-ai-corsi-gratuiti-imprenditore-nel-settore-dellagroenergia-linea-c-scadenza-iscrizioni-01-agosto-2017/ oppure recarsi presso la sede di Artigian Service a Oristano, in via Michele Pira 27, con telefono 0783300296 oppure scrivere una mail a formazione@artigianservice.it.